Il fascino discreto del kitsch

Giusto in concomitanza con la mostra a cura di Gillo Dorfles alla Triennale di Milano Kitsch oggi il kitsch entro in libreria e mi metto a sfogliare il catalogo per scoprire questo:

Purtroppo non mi ricordo chi è l’artista che ha fatto questa foto (segnalazioni e precisazioni sono ben accette) MA segnalo che questo stesso orologio fa parte della mia collezione da un paio di anni, da quando l’ho vito in un negozio di Parigi e ne ho commissionato l’acquisto ad un mio amico. Piccole grandi soddisfazioni.

Le kitsch c’est chic e non tramonta mai, è interdisciplinare ci fa piacere notare che qualcuno (oltre a me e al mio bro’ A.P.) ha apprezato questo inestimabile pezzo di design.

Annunci

Un pensiero su “Il fascino discreto del kitsch

  1. Pingback: Attese « BamBiche Galore's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...